• Sab. Dic 3rd, 2022

SGS Racing

Made 4 Racing

3° prova campionato toscano enduro 2018, Massa Marittima SGS Racing in crescita

Mar 21, 2018

Domenica 18 marzo si è corsa a Massa Marittima la terza prova del campionato toscano enduro 2018.

Il motoclub aveva preparato un giro di circa 50 km con un cross test da circa 5 minuti e un enduro test di circa 6 minuti, resi estremamente viscidi dalle abbondanti piogge della settimana e del giorno stesso della gara, cha hanno costretto gli organizzatori a annullare l’ultimo giro.

Luca Gualdani in azione nel cross test

Nella top class, buona prestazione di Luca Gualdani su Beta 125 che corre una gara in rimonta dopo un primo giro lento e conclude la gara al 5° posto di classe e al 12° posto assoluto.

Buona prova anche per Simone Matteoni su Beta 300 2 tempi che, sempre nella top class, conclude la gara al 7° posto di classe e al 16° posto assoluto, pagando caro un errore nel secondo e viscidissimo cross test, ma registrando un 2° assoluto nel primo fettucciato.

Ritirato purtroppo Mirco Brezzi, fermato dall’influenza, che lo ha costretto a non prendere il via.

Federico Incerti su Honda 125 conquista il 4° posto nella combattutissima classe Senior 125/250 2t, perdendo il terzo posto all’ultima prova speciale dopo essere stato sul gradino più basso del podio per tutta la gara.

Buona gara anche per Daniele Brundo su Honda 250 4 tempi che, a causa di alcuni errori, non riesce ad andare più avanti del 10° posto nella classe Senior 250 4 tempi, conquistando punti preziosi per il campionato e immagazzinando chilometri sulla nuova moto.

Federico Incerti aggressivo nel cross test

Marco Loppi su KTM 250 2 tempi vince la classe Territoriali 125/250 2t.

Nella classe Territoriali 250 4t Andrea Cugusi e Giordano Magni, su KTM 250 4 tempi, concludono rispettivamente al e 8° posto finale.

SIMONE MATTEONI

 “Il feeling è cresciuto ancora e sono riuscito a effettuare dei buoni tempi in fettucciato. Purtroppo la mancanza di allenamento invernale e le poche ore con la nuova moto mi hanno penalizzato nella linea. Comunque stiamo lavorando bene e migliorando domenica dopo domenica.”

 LUCA GUALDANI

 “Sono contento della mia gara. Visti i problemi del weekend che non mi hanno permesso di visionare in maniera ottimale le prove, alla fine un 12° posto assoluto e 5° di classe sono buni punti portati a casa in vista di gare e feeling migliore.”

 FEDERICO INCERTI

 “Il fango non è il mio terreno preferito e dopo un cauto avvio, ho provato a recuperare nel secondo giro e a mantenere il podio, purtroppo senza riuscirci. Comunque sono molto contento dei miglioramenti della moto.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.