Tre podi per SGS Racing 4° prova Assoluti d’Italia enduro 2019 Sant’Angelo in Vado (Pu)

Sabato 1 giugno e domenica 2 giugno si è corsa a Sant’Angelo in Vado (Pu) la quarta prova di Assoluti d’Italia enduro 2019.

Tre le prove speciali disegnate dal moto club: un cross test di circa 7 minuti su prato, un enduro test di circa 8 minuti resa molto fangosa dalle piogge settimanali e una extreme test di circa 2 minuti con ostacoli artificiali, disegnate in un giro di circa 40km molto impegnativo per il fango e il caldo.

Francesco Giusti, su Beta RR 125 Factory, ha concluso le due giornate al 2° posto della classe 2 tempi della Coppa FMI e all’8° posto sabato e al 7° domenica della classe Youth.

Giorgio Berri, su KTM 350 4t, reduce da alcuni problemi fisici, ha chiuso sabato al 3° posto nella classe 4 tempi della Coppa FMI causa una caduta nell’extreme test che gli ha fatto perdere oltre un minuto. Domenica, complice anche la stanchezza causata dal problema fisico, chiude la giornata al 4° posto causa alcune cadute. Per marito della somma dei tempi riesce comunque a concludere al 3° posto finale e quindi a podio. Chiude anche al 7° posto ambedue le giornate nella combattuta classe 450.

Filippo Colarusso, su Beta RR 125 Factory, chiude sabato al 3° posto della classe cadetti Coppa Italia, a soli cinque secondi dal primo classificato, a causa qualche piccolo errore nella seconda enduro test. Per lui anche il 3° posto assoluto di giornata della Coppa Italia. Domenica, dopo una gara ben condotta, riesce a conquistare la prima vittoria stagionale di classe con oltre 40 secondi di vantaggio; per lui anche il 3°posto assoluto della Coppa Italia. Per somma di tempi riesce ad aggiudicarsi sia la classe sia la classifica assoluta.

Raissa Terranova, su Beta RR 125 Factory, è invece purtroppo costretto al ritiro in entrambe le giornate, sabato a causa di alcuni tappi nel trasferimento che la fanno finire fuori tempo massimo e domenica a causa di un guasto meccanico a metà del secondo giro.

FRACESCO GIUSTI

“Sono stati due giorni molto impegnativi che ci hanno regalato belle soddisfazioni. Siamo riusciti a segnare bei tempi nelle speciali che sono la conferma dell’ottimo lavoro svolto insieme al team. Voglio ringraziare tutti coloro c mi sono vicini come la mia famiglia, la squadra, i miei sponsor e il Motoclub Pegaso.”

GIORGIO BERRI

“Un weekend sotto tono a causa delle troppe cadute e errori commessi, ma adesso si guarda avanti e punto al podio alla prossima gara del 13 luglio!”

FILIPPO COLARUSSO

“Finalmente una gara andata bene con due giornate tenute bene sia fisicamente che mentalmente. Peccato per la caduta del sabato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *